<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=304536076953652&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

L’Università Internazionale di Goražde ti offre tutto il prestigio dello EHEA, il programma di studio della Ue

La necessità di creare un sistema di riconoscimento dei titoli e dei sistemi di istruzione fra i diversi paesi europei, per facilitare la mobilità delle persone e la trasmissione dei saperi all’interno dell’Unione, è stata la miccia che ha innescato il processo di Bologna nel 1999 e la scintilla che ha continuato a rinfocolare il lavoro dei Ministri dell’Educazione e della Cultura dei 48 paesi che fanno ormai parte dello EHEA.

La European High Education Area è il risultato della dichiarazione di Yerevan del 2015 e sancisce la collaborazione degli stati europei nell’ambito del sistema di istruzione superiore. L’obiettivo principale dello EHEA è quello di fornire agli studenti provenienti da tutti i paesi membri la possibilità di svolgere i loro studi in Europa per poi essere in grado sia di continuare la carriera accademica in un altro paese del continente che di accedere al mercato europeo del lavoro.

Quest’anno, il 24 e 25 maggio, si è tenuta la Ministerial Conference, incontro tra i ministri dell’Istruzione e della Cultura europei che si svolge ogni tre anni con lo scopo di analizzare lo status quo e stabilire le nuove strategie e i miglioramenti che i paesi membri devono apportare per rendere lo EHEA una realtà sempre più radicata nel settore dell’istruzione superiore europea.

Il comunicato di Parigi che ha fatto seguito all’incontro tenutosi nella capitale francese testimonia che in questa ulteriore tappa del processo inaugurato a Bologna l’obiettivo principale è facilitarel’equipollenza. Per incentivare la mobilità degli studenti e dei lavoratori tra i diversi stati europei è necessario rendere automaticamente validi i titoli ottenuti nei vari paesi membri. Per farlo, è sufficiente, come scrive il comunicato stesso, sfruttare al massimo il sistema ECTS dei crediti universitari e del Diploma Supplement.

I corsi dell’International University di Goražde costituiscono l’attuazione di quanto stabilito dalla Dichiarazione di Yerevan e sancito dal Communiqué de Paris: per questo tutti i programmi di studio sono stati opportunamente valutati e approfonditi in modo da determinare l’uniformità tra ciascuna materia, i programmi didattici e i crediti formativi delle diverse istituzioni accademiche internazionali.

Migliorare questi processi burocratici per il riconoscimento dei titoli e l’equipollenza significa anche facilitare il passaggio dalla laurea all’avvio del proprio percorso professionale. Studiare in un ateneo come l’International University di Goražde permette infatti di diventare candidati ideali per il mondo del lavoro perché formati per operare non solo nel paese in cui si è svolto il corso di studi, ma in tutti i paesi membri dello EHEA, ampliando così in modo esponenziale le proprie opportunità lavorative.

--

A partire dal 6 novembre, nelle sedi italiane dell’International University di Goražde, è possibile partecipare ai test d'ingresso per tutti i corsi di laurea programmati nell’anno accademico 2018/19 che inizierà il 4 Febbraio 2019.
Visita il nostro sito e compila la tua manifestazione d'interesse. Richiedi il promocode e ottieni subito il codice che ti permetterà di seguire gratuitamente il corso di lingua inglese e tutte le lezioni in streaming, per un risparmio totale di 6.000€. L'International University di Goražde è la tua seconda opportunità: è più vicina a casa ed è l'unica che ti garantisce l'equipollenza coi titoli italiani per legge!

Tutti gli aggiornamenti