<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=304536076953652&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Perché studiare all’Università Internazionale di Goražde

L’Italia è di nuovo protagonista nel percorso di consolidamento del processo di Bologna nella realizzazione, non solo su carta ma nei fatti, dello EHEA, vale a dire uno spazio di condivisione di titoli e percorsi universitari e soprattutto un sistema di riconoscimento, anche negli altri stati dell’Unione, delle lauree e dei dottorati conseguiti in uno dei 48 paesi europei che hanno aderito.

Sappiamo che fu proprio a Bologna, la città che ospita il più antico ateneo d’Italia e di tutto il mondo occidentale – fu creata nel 1088 – che nacque l’idea di favorire gli scambi culturali e accademici tra le nazioni europee, in modo strutturato, lavorando cioè sulla burocrazia universitaria. Responsabili furono i Ministri dell’Istruzione e della Cultura dei paesi partecipanti, tuttora riferimenti istituzionali di ogni tappa di questo percorso. Quest’anno sarà l’Italia a ospitare il Segretariato dello Spazio Europeo dell’Istruzione: diverrà una sorta di quartier generale da dove monitorare il processo verso una ancora maggiore coesione dell’Unione in ambito accademico.

Per il suo ruolo da promotore in questo percorso, l’International University of Goražde ha scelto il nostro paese per stabilire, una volta autorizzata, le sue nuove sedi, più precisamente a MilanoRoma e Catania. Infatti, insieme alla Francia, l’Italia può essere considerata la capofila nel processo di creazione dello EHEA. Ciò che offre questo polo universitario è la possibilità di seguire sul territorio italiano dei corsi di studio internazionali. Le lezioni, infatti, si svolgono tutte in lingua inglese, ma ogni singolo corso di laurea  prevede dei servizi di tutoraggio e la possibilità di usufruire di sintesi in lingua italiana, nonché per alcune discipline di seguire le lezioni in streaming, con tutti i vantaggi che questa chance comporta.

L’University of Goražde offre una preparazione universitaria ideata proprio per soddisfare tutti i requisiti del modello europeo. Grazie alle normative dei quarantotto paesi firmatari del processo di Bologna, tra i quali ovviamente anche l’Italia, i percorsi di laurea di questo polo universitario sono ideati e strutturati in modo da rendere gli stessi per quanto attiene i contenuti ed i crediti equipollenti ai corsi di laurea tenuti in Italia.

Se le norme sono fondamentali, sono sempre le persone a fare la differenza, specialmente quando si tratta di insegnamento. Per questo, i docenti delle facoltà di MedicinaOdontoiatriaFisioterapia e Farmacia provengono da atenei italiani ed europei. Infatti, sono state selezionate risorse che abbiano un’esperienza di formazione e di insegnamento internazionale. Garantiscono un’offerta didattica di qualità e un modello di insegnamento funzionale al mercato del lavoro europeo e al passo coi tempi rispetto alle innovazioni tecnologiche in ambito medico-sanitario nonché all’avanguardia sulle metodologie didattiche.

Anche le modalità di iscrizione ai test di ammissione all’Università di Goražde che si svolgono in varie sedi e date sono state pensate nell’ottica di un’ottimizzazione e di uno snellimento della burocrazia universitaria.

--

A partire dal 6 novembre, nelle sedi italiane dell’International University di Goražde, è possibile partecipare ai test d’ingresso per tutti i corsi di laurea.

Visita il nostro sito e compila la tua manifestazione d’interesse. Richiedi il promocode e ottieni subito il codice che ti permetterà di accedere gratuitamente al corso di lingua inglese e alle lezioni in streaming, per un risparmio totale di 6.000€. L’International University di Goražde è la tua seconda opportunità più vicina a casa e l’unico polo universitario che ti dà la possibilità di un titolo equipollente con i titoli italiani.

 

Tutti gli aggiornamenti